Storia del marchio: Kiko Make Up Milano

Buongiorno ragazze,

oggi nuovo post ma diverso dal solito, ma precisamente sulla storia del marchio di Kiko Make Up Milano.

La Kiko nasce nel 1997 ideata dal Gruppo Percassi, precisamente dal proprietario Antonio Percassi.

E’ uno dei marchi low cost in Italia e all’estero, negli ultimi anni è in forte espansione per via dei loro prodotti a basso costo.

Il principale elemento di questo marchio è di proporre prodotti alla portata di tutti ad un costo basso, infatti nella loro linea make up vi sono dei best seller, tra cui io li adoro e non ne posso fare a meno.

In questo post vi mostro i prodotti che ho io, li ho divisi in sezioni:

Viso:

 

20140321_181106

 

Il fondotinta a bassa media coprenza lo stra uso da mesi ed è la seconda confezione che ho ricomprato, ora non so se ci sia ancora.. mi sembra di no -.-‘

Il correttore per le mie occhiaia non va bene perchè quando le ho più marcate non lo uso, ma quando ne ho poche lo utilizzo sia per la zona occhiaia e come illuminante sugli zigomi..

Blush di una vecchia collezione, non ricordo, aaa pessimo non riesco ad utilizzarlo è difficile da sfumare..

20140321_181222

Occhi:

Non ho nulla da bocciare se non i due ombretti in crema i Color Shock che molto probabilmente li faccio andare nel cestino..

I pigmenti sono stupendi sia cosi e sia con la soluzione danno un bellissimo finish. I long lasting sono i migliori in assoluto, ne ho 3 e ne comprerò altri.

Il primer occhi è molto valido, mi piace e lo ricomprerò; infine le matite occhi, sono buone e fanno discretamente il loro lavoro :):)

20140321_181243

Labbra:

Tutti prodotti validi tranne il gloss rimpolpante che non rimpolpa un bel niente eheh ma per il resto vanno bene, sono validi e durano il giusto :):)

 

Ragazze questa è la storia del marchio italiano low cost che quasi a tutte noi donnine piace.

Fatemi sapere che cosa ne pensate, quali sono i vostri top e i flop di questo marchio!

Un bacione fanciulle e buona domenica!!

Giusy

 

 

You may also like

7 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.