Top prodotti 2015: Ciprie, Blush e Contour Kit

Ciao ragazze,

oggi nuovo post sui prodotti che ho utilizzato tanto durante il 2015 e si trattano di: ciprie, blush e kit per contouring.

 

CIPRIE:

m4530633_252873_la

Cipria Ready SPF15 Touch Up Veil di bareMinerals: questa cipria l’acquistai a Parigi da Sephora e da li la uso tutti i giorni. Sia in Francia e sia in Italia è disponibile un unico colore Translucent. Opacizza la zona t, fissa bene il correttore ed è ottima per tutti i giorni.

 

m11980489_289629_hero

 

Cipria HD di Make Up For Ever: mi diedero un campioncino quando acquistai alcuni prodotti da Sephora e da li me ne sono innamorata. Io non la uso tutti i giorni, ma per i servizi fotografici è un salvavita. Fissa bene la base, sopratutto se la modella ha una pelle leggermente grassa, la cipria ‘blocca’ il sebo e fa durare il più possibile la base. E’ ottima per gli shooting e spose, ne basta davvero pochissima e non bisogna ‘abbondare’ sennò si ottiene un effetto davvero poco piacevole.

 

TERRE E CONTOUR KIT:

index

Contour cream kit di Anastasia Beverly Hills: come ben sapete, il brand Anastasia Beverly Hills è famoso in tutto il mondo. Anastasia nasce con i prodotti solo per le sopracciglia, dopo il successo iniziò ad ampliare la gamma dei prodotti con: palette per il cotouring, lipglosses, ombretti. Di questo brand io posseggo la palette per il contouring in crema nella colorazione ‘medium’ (in centro nella foto). E’ un’ottima palette,si stendono facilmente e si sfumano benissimo. La palette che posseggo è adatta per le pelli da chiare a medio-scure. Io la utilizzo sempre per ogni servizio fotografico, è un must have di cui non posso farne a meno.

m6750775_270476_la

Chocolat Soleil Matte Bronzer di Too Faced: premessa il colore che posseggo in Italia non c’è,o meglio sul sito Sephora non c’è. Il colore che ho è medium/deep e me lo sono fatta portare da un amico dagli USA. Se utilizzato da solo ha una buona pigmentazione, invece, utilizzato per fissare la terra in crema di ABH ha un’elevata pigmentazione. Si stende facilmente e si sfuma benissimo. Dura tante ore e non lascia macchie sul viso. Io la utilizzo sia per lavorare e sia tutti i giorni.

 

BLUSH:

Bobbi Brown Blush in Nectar

 

Blush in polvere di Bobbi Brown: un altro acquisto da Parigi è stato il blush in polvere di Bobbi Brown. Il colore che ho scelto è Nectar, si stende facilmente, dura tante ore ed è opaco. Il colore che ho scelto è adatto per le pelli chiare, come la mia ad esempio.

 

m10751104_303894_la

Blush in polvere Colorful di Sephora: regalino da parte della mia amica Marzia, super gradito. Il colore che mi è stato regalato è Flirt it up (edizione limitata), è opaco, si sfuma facilmente ed è adatto alle pelli chiare e medie. Dura abbastanza e si può intensificare.

 

Ragazze questi sono stati i prodotti che durante il 2015 ho usato maggiormente sia su me stessa e sia durante gli shooting a Milano.

 

A presto

Giusy

Continue Reading

Preferiti del momento: skin care & make up.

Ciao ragazze,

oggi vi volevo mostrare alcuni prodotti con cui mi sto trovando bene sia su me stessa, e sia per lavorare..

Per chi mi segue sui social, domenica sono stata a Milano per un servizio fotografico e li ho avuto modo di provare alcuni prodotti make up che avevo acquistato a Parigi ed online ma che avevo usato solo su di me..

 

bioderma sensibio

Iniziamo con i prodotti skin care.. Quando sono stata a Parigi ho acquistato un litro di acqua micellare Bioderma con cui mi trovo benissimo quando sono a lavoro, non irrita la pelle, si assorbe facilmente.

Nel mio kit da lavoro non possono mancare creme viso adatte ad ogni tipologia di pelle, e quando sono stata da Sephora a Parigi, ho acquistato due creme viso di Clinique, in versione da viaggio (ottime perchè risparmio un po di posto nel trolley) e sono:

cliniquecremaviso

una per le pelli secche/sensibili e una per pelli grasse/miste.

Questa è la skin care che mi piace utilizzare e con cui mi trovo bene quando sono su un set fotografico.

Ora passo al punto cruciale : i prodotti di make up 😉

BASE:

bobbi_brown_skin_foundation

 

Uno dei prodotti con cui mi piace utilizzare anche a lavoro, è il fondotinta di Bobbi Brown preso a Parigi. La consistenza è liquida simile ad un Face and Body di Mac, si stende facilmente sia con la spugnetta e sia con il pennello a lingua di gatto. La resa è ottima, elimina ogni difetto dalla pelle pur ottenendo un effetto naturale e non ‘pastone’. La durata è sulle 7/8 ore.

 

aegyptia-fluid-concealer-10-ml-correttore-fluido-n-1

Credits: nicotraesteticastore.com

I correttori fluidi di Aegyptia (marca cosmetica della Bcm di Milano) si stendono facilmente, non vanno nelle pieghette e ne basta veramente poco. La consistenza è molto liquida come il F&B di Mac, dura molte ore.

SOPRACCIGLIA:

lorac-Pro-Matte-Palette_large

Questa palette di ombretti di Lorac l’ho acquistata su rosesbeautystore.com e ha otto ombretti sulle tonalità neutre completamente matte, e mi trovo benissimo utilizzarli come ombretti per le sopracciglia, insieme alle matite di Aegyptia con cui mi trovo molto e ho già provveduto a ricomprarle.

527118

Oramai lo conoscete il gel per sopracciglia di Essence, sarà la quinta volta che lo riacquisto e mi trovo molto bene. Fissa benissimo le sopracciglia. Ottimo prodotto!

Una volta perfezionato le sopracciglia, vado a ripulire i bordi con un pennello e un correttore chiaro da una palette di correttori camouflage di Make Up For Ever con cui mi trovo molto bene. E’ uno dei prodotti must have che non può mancare nel beauty case.

OCCHI:

palette-ombretto-nars

Quando devo fare un trucco nude, mi porto sempre con me questa palette di Nars. Si sfumano facilmente, durano molte ore e non creano fall out quando si applicano.

Urban-Decay-Naked-2-Palette

Un’altra palette per i trucchi nude/dorati che non manca mai è la naked 2 di Urban Decay. Ce l’ho da 3 anni e ancora scrivono perfettamente e durano altrettanto.

Matita occhi nera ultra black di Bourjois: è una delle matite nere che durano all’interno della rima inferiore dell’occhio, non fa lacrimare, si fissa con un po di ombretto nero opaco (con i brillantini fidatevi che gli occhi bruciano!) e si sfuma senza alcun problema. Sulla confezione dice che dura 16h, beh ne dura la metà, però è un ottimo prodotto. Se andate a Parigi, acquistatela!

eyeliner bobbibrown eyeliner make up for ever

 

 

I due eyeliner preferiti del momento: il Long Wear Gel Eyeliner di Bobbi Brown e l’Aqua Black di Make Up For Ever.

Entrambi si stendono facilmente, sono opachi, durano molte ore, non sbavano per niente.

 

Mascara: vi riporto a questo post che trovate qui.

CONTOURING & BLUSH:

Anastasia-Beverly-Hills-Contour-Cream-Kit-Swatches

Ho sempre preferito utilizzare i prodotti in polvere, ma ho voluto buttarmi su una palette per contouring in crema, e ho scelto una delle più famose, ed è di Anastasia Beverly Hills. Ne ho acquistata una ed è nella colorazione medium, a breve ne prenderò una nella colorazione light per le pelli chiarissime.

Le creme di questo kit si stendono facilmente, durano tante ore, ma io le fisso in modo tale da essere sicura che non ‘scappi’ via.

bobbibrownblush

Lui è uno dei blush con cui mi trovo bene, si stende facilmente, dura tante ore e sulle pelli chiare è stupendo.

cipria bare minerals

 

Dopo aver applicato le creme per contouring, non può mancare una cipria. Io sto usando questa di bareMinerals, con cui mi trovo bene, fissa bene la base e il correttore, non fa seccare la pelle.

LABBRA:

 

 

Prima di passare al make up labbra, idrato le labbra con un burrocacao, e al momento sto usando questo di Eucerin (l’inci non è male perchè non contiene paraffina liquida) e una volta terminato il trucco viso ed occhi, rimuovo il burrocacao e procedo con il rossetto.

Rossetti-Urban-Decay-600-2

 

I rossetti di Urban Decay sono i migliori in assoluto, io ne ho due, di cui uno nude con un pizzico di rosa e si chiama Naked. E’ un nude rosato perfetto, si stende facilmente, durano molte ore e idratano le labbra.

 

Altri nude, e qui si parla di Bobbi Brown. La durata è minore rispetto a quelli di Urban Decay, ma comunque sono confortevoli sulle labbra e si stendono molto facilmente. Essendo leggermente più cremosi rispetto a quelli di UD, non sbavano.

Nars-Satin-Lips-Pencils

Dopo i nude, vi parlo dei colori più intensi come i rossi. Bene, nel mio kit oltre a contenere la palette dei rossetti di Mac e una di Make Up For Ever, non possono mancare i rossetti della linea satin di Nars. Sono i migliori come matitoni, si stendono facilmente, durano tante ore quasi come i velvet matte, un paio di ore in meno circa. Una volta applicati sono lucidi, dopo circa 1/2 minuti si fissano e divano completamente matte.

 

Ragazze questi sono i prodotti con cui mi trovo bene da utilizzare sia su me stessa (voi sapete che se a me non piace un prodotto non lo utilizzo su modelle) e sia per lavorare.

Fatemi sapere quali sono i vostri preferiti del periodo 🙂
Un bacione,

 

Giusy

 

Continue Reading

Nuova base estiva: i prodotti che utilizzo durante l’estate

Ciao ragazze,

da qualche giorno si sta letteralmente morendo di caldo, e sto notando che non riesco più ad utilizzare i prodotti liquidi perché tendono a sciogliersi. Quindi, vi volevo mostrare i prodotti che utilizzo per realizzare la base viso per sopravvivere al caldo 🙂

trucco-pe-2013-dolce-gabbana

 

Make Up Base:

 

m1360707_P52309_princ_la

 

Il primo step che faccio è quello di applicare la cipria in polvere di Make Up For Ever perchè durante l’estate ho la pelle grassa, e per far si che il fondotinta che andrò ad applicare dopo non viene a ‘macchie’, applico un velo di cipria per uniformare la pelle.

m5520968_264285_la

Dopo la cipria, applico il fondotinta di bareMinerals con SPF 20: è uno dei fondotinta che ho adorato fin da quando l’acquistai l’anno scorso; mi sono trovata e mi sto trovando bene. Si stende facilmente e non rimane a macchie.

Durante la giornata lo ritocco solo una volta nel caso in cui vado via dal mattino fino alla sera, mentre se vado via per poche ore non me lo porto dietro. Ma in generale è un valido fondotinta in polvere che vi consiglio.

In linea di massima utilizzo solo questi due prodotti, ma se in caso in cui ho qualche brufoletto, utilizzo una palette di correttori camouflage di Make Up For Ever, e nel caso di occhiaia uso il Pro Longwear di Mac.

Dopodichè applico un velo di terra per fare un leggero contouring e un blush sui toni del pesca di Essence: tutto in polvere.

Ragazze questa è la base che sto utilizzando nei giorni di caldo, ho letteralmente messo da parte i fondotinta liquidi e ho riesumato i fondotinta in polvere 🙂 Fatemi sapere come realizzate la base viso durante i giorni di afa assurda 🙂
Un bacione,

Giusy

Continue Reading

Lezione di gloss

Buongiorno fanciulle,

oggi nuovo post, con una mini lezione su un prodotto che è un must in ogni stagione: il gloss!

Che cos’è un gloss? Il gloss o lucidalabbra è un cosmetico che serve per far apparire le labbra più lucide.

Si applica come un rossetto, è trasparente e in generale prodce una patina più leggera. Oltre ai classici lucidalabbra, che danno l’effetto lucido, le case cosmetiche hanno lanciato anche quelli colorati, con le micropagliuzze luccitanti e aromatizzati (es. alla frutta).

 

Ora vi mostro quali gloss ho io (alcuni sennò ci voglio 8 post ahah) e quelli che vi sono in commercio 🙂

 

20140221_142519 20140221_142551

Nella prima immagine sono quelli low cost si aggirano dai 2.50 euro ai 7 euro, mentre nella seconda partono dai 16 euro in su (bareMinerals e Urban Decay).

Schermata-2

Gloss di Stila che trovate su feelunique.com

 

Illamasqua lip gloss che trovate su Asos.it e sul sito di Illamasqua.com

 

 

Gloss di Ellis Faas che trovate su netaporter.com

I prezzi di questi gloss sono abbastanza alti sono tra 18 ai 25 euro.

 

Allora ragazze, che gloss utilizzate? Preferite quello trasparente con effetto lucido o un pò colorato? Fatemi sapere che cosa ne pensate e se avete provato queste marche o altri 🙂

Un bacione.

Giusy!

Continue Reading

Lezione di: blush

Buongiorno fanciulle,

oggi nuova lezione dedicato ai blush o comunemente chiamati fard.

Che cos’è un blush? Il blush deriva dal termine in inglese arrossire, ed è un cosmetico che viene utilizzato sulle gote per dare del colore al viso e dare l’effetto sano e più giovane.

Nella storia, il blush veniva utilizzato nell’antico Egitto. Veniva applicato anche sulle labbra, con lo stesso compito con cui oggi si utilizza il rossetto, indipendetemente sia dalle donne e sia dagli uomini. Mentre, negli anni dell’Inghilterra vittoriana, colorarsi il viso veniva considerato esser di bassa moralità, in più, per rendere le guance rosate si pizzicavano e per far diventare le labbra rosse le mordevano (che mente contorta!).

Nell’antica Grecia, invece, venivano usati i gelsi schiacciati, mentre altri componenti più comuni sono stati il succo delle barbabietole rosse e le fragole schiacciate.

Al giorno d’occhi, il blush consiste di polvere a base di talco colorato, che lo si va ad applicare con un pennello sulle guance. La colorazione del talco è ottenuta o da sostanze vegetali, estratti dai petali dello zafferano o da una soluzione di carminio in idrossido di amminio e acqua di rosa, con profumazione con gli olii essenziali.

I blush vi sono in diverse texture: in polvere compatta, in polvere libera e in mousse.

In questo post vi volevo mostrare i principali blush che ho e quelli che vorrei provare.

Blush Defining di Catrice: io ho lo 030 e sono favolosi!

Blush di bareMinerals: io ho il color The Faux Pas.

Blush di Sephora: io ho il color pesca.

Questi sono quelli che ho io, ora vi mostro quali vorrei provare.

Schermata-4 Blush in mousse di MNY

Schermata-3 Kit di blush in polvere libera di bareMinerals

Schermata-2Blush in polvere compatta di Stila.

Fanciulle questi sono i blush che ho e quelli che vorrei provare, fatemi sapere che blush usate, se preferite quello in mousse rispetto a quelli in polvere.

Un bacione e buona domenica,

Giusy!

Continue Reading