Pennelli a setole sintetiche e naturali

Buongiorno ragazze,

oggi nuovo post ma sui pennelli che utilizziamo per creare il make up giorno e/o sera .

Iniziamo nel dire che cosa sono i pennelli sintetici e quelli naturali.

I pennelli a setole sintetiche sono formate da setole finte,quindi nylon, ma il più delle volte sono morbide.

I pennelli naturali a setole naturali sono formate da setole naturali, quindi da pelo di coniglio, scoiattolo e capra.

Ora vi mostro alcuni pennelli a setole sintetiche e quelle a setole naturali.

Set di penelli a setole sintetiche di Elf.

 

 

Due pennelli a setole naturali di Sephora.

Che cosa ne penso io? Sinceramente, indipendentemente dal prezzo, preferisco di gran lunga quelli a setole sintetiche: trovo che durano tanto nel tempo, i miei primi pennelli che ho preso sono stati di Elf e di H&M che sono a setole sintetiche e sono 4 anni che li ho con me, li uso sempre, ogni giorno, non perdono pelo, li lavo ogni sera (che voglia eheh) e non si sono rovinati.

Inoltre, trovo eccessivo spendere 20 euro o 40 euro (pennelli di Mac costano cosi) per un pennello. Non metto in dubbio che siano validi, anzi, se devo spendere tanto per qualche prodotto, mi tuffo sulle palette.

I pennelli di Elf costano 1.70 euro mentre quelli di H&M costano dai 2.95 ai 6.95 euro. Molti dei pennelli H&M sono doppi: da un lato c’è un pennello da fondotinta e dall’altro un pennello per blush, ciprie e terre.

Insomma, ragazze fatemi sapere che cosa ne pensate. Preferite quelli a setole sintetiche o naturali? Ritenete opportuno spendere molti soldi per un pennello?

Fatemi sapere le vostre impressioni,

vi auguro una bellissima giornata.

Un bacione.

Giusy!

Continue Reading

Tinte labbra: vecchie e nuove formulazione

Buongiorno ragazze,

oggi nuovo post con un argomento amato e odiato da noi donne: le tinte labbra.

Che cosa sono le tinta labbra? Le tinta labbra sono molto simili a dei rossetti, spesso hanno la forma di un pennarello.

La loro consistenza è liquida, le si possono applicare con un pennello labbra o direttamente dal packaging.

Tutte le case cosmetiche ne hanno almeno una loro linea, a partire dai brand low cost a medio-alto.

Sicuramente le prime tinte labbra erano a forma di pennarello e tutte tendevano a seccare molto le labbra perchè essendo tinta labbra composta da colore e alcool, quando si stava in posa per circa 1 minuto il colore rimaneva e l’alcool evaporava, e dopo poco le labbra diventavano secche e per idratarle si utilizzava o un gloss trasparente o un burrocacao.

Ora vi mostro le vecchie tinte labbra e quelle di oggi.

 

Schermata-4Tinta labbra a pennarello di Elf

 

Tinta labbra duo di Kiko Make Up Milano

 

Tinta labbra con il classico applicatore da gloss di Yves Saint Laurent.

Ragazze questo è tutto, voi cosa preferite come tinta labbra , prime che sono uscite che seccavano le labbra o quelle con il gloss trasparente per renderle lucide e carnose?

Fatemi sapere che cosa ne pensate e se le utilizzate.

Vi mando un bacione,

Giusy!

 

 

Continue Reading

Lezione di: matite occhi

Buongiorno fanciulle,

oggi nuovo post con una nuova lezione, precisamente sulle matite occhi che vengono comunemente chiamati anche kohl e/o eyeliner.

Che cosa sono le matite occhi? Le matite occhi sono cosmetici che vengono utilizzate per delineale il contorno degli occhi, modificandone o valorizzandone la forma.

La matita per gli occhi può essere applicata sia sulla palpebra inferiore, sia su quella superiore e/o all’interno. Per tali motivi, la produzione di matite per gli occhi vengono fatte in base alle eventuali esigenze oftalmologiche dei consumatori, o specialmente chi indossa le lenti a contatto o hanno gli occhi sensibili.

Le case cosmetiche hanno prodotto molte matite occhi contenenti vitamine proprio per chi ha gli occhi molto sensibili e per chi porta le lenti a contatto.

Anche in questo post, vi volevo mostrare le matite occhi ed eyeliner (ah gli eyeliner non sono solo i classici in gel, liquidi ma sono anche matita) che ho e quelli che vorrei provare :).

Ovviamente ne ho selezionate alcune perchè ho molte matite occhi..

Brightening eyeliner black di Elf.

Matita long lasting di Essence.

Expert eyes soft khol eye pencil di Maybelline New York.

Matita occhi alla cera d’api e vitamina e di Bottega Verde.

Eyeliner waterproof perfect eyes di Too Faced.

Ragazze queste sono alcune delle matite occhi che ho, ora vi mostro quelle che vorrei provare.

Matita occhi della Bourjous

Matita occhi della Pix!

Matita kajal occhi Scandaleyes di Rimmel

Schermata-2

Matita kajal di Maybelline New York.

Ragazze questo è tutto, fatemi sapere che matite usate, se preferite quelle waterproof a quelle normali, se vi piace il kajal e quali sono le vostre marche preferite!

Un bacione fanciulle e buon venerdì a tutte <3

Giusy!

Continue Reading

La battaglia dei.. Primer occhi

Buongiorno dolcezze,

oggi vi volevo parlare della battaglia dei primer..

Diciamocelo tutte le case cosmetiche da quelle low cost a quelle costose hanno tirato fuori i primer occhi.

Voi ragazze sapete quanto sono ‘affezionata’ ad alcuni marchi, e oggi vi volevo mostrare i primer che ho utilizzato e che sto ancora utilizzando.

 

Poteva mancare il primer potion di Urban Decay? No!

Lui è uno dei primer costosi ( 18.90 euro ) che mi ha soddisfatta per tenuta per il trucco occhi, ne sono molto contenta.

Vi sono usciti 3 colori: Original (color neutro), Sin (dorato) ed Eden (misto tra oro e pesca).

 

 

Ecco altri due primer occhi di Too Faced:

desideravo un primer occhi di Too Faced e la prima volta lo andai a prendere da Sephora ma non quello azzurro ma il secondo il Candelight….

Peccato che non sono uguali perchè:

– il primo primer ha il color neutro quindi è adatto per qualsiasi tipo di trucco occhi;

– il secondo primer, il Candelight è un color panna che quando lo si va ad applicare vi sono dei mini glitter: ecco lui è adatto ai trucchi occhi con i color shimmer, perlati ecc…

Sono ottimi tutti e due: il primo costa 17.90 euro e il secondo 17.50 euro.

 

Primer occhi di Kiko Make Up: ho voluto dare una buona chance a questo primer e per il costo che ha 6.90 euro è molto valido, mi piace, si stende bene e non mi fa ‘scivolare’ il trucco occhi..

 

Allora questi che vi ho elencati sono i primer che utilizzo da qualche mese e non ne posso far a meno..

Elf primer occhi: voi sapete quanto adoro la Elf, i pennelli sono favolosi (sono in setole sintetiche!) e anche il resto del make up non mi dispiace.

Ho voluto provare questo primer: non sono rimasta contenta del color che avevo scelto perchè scivolava via il trucco, però ho voluto dar una chance quando dovevo applicare solo la matita e un filo d’ombretto e mascara.

Per i trucchi leggeri durava molto, invece per i trucchi un pò più pesanti non ne voleva sapere…

Insomma, il consiglio che vi do è di prenderne uno della Elf ma non del color rosato perchè non va..

Primer occhi I love Stage di Essence:

questo primer l’ho usato per un pò di mesi, forse ne avevo comprati 2 o 3 e mi sono davvero trovata bene..

Il costo è di 2.99 euro circa e durava molto il trucco.

 

Insomma ragazze questi sono i primer che sto utilizzando e quelli che ho utilizzato in passato.

Alla fine non mi hann deluso tutti, se non quello della Elf..

E voi ragazze, li avete provati? Se si, come vi state trovando? Cosa ne pensate di loro?

Un bacioneeee <3

 

Premessa: ci tengo a precisare che tutti i prodotti che vedete sul mio blog li ho acquistati io e nessuna casa cosmetica mi ha chiesto e/o pagata per recensire i loro prodotti. E’ una mia valutazione che rispecchia il mio punto di vista.

Continue Reading

E.l.f. cosmetics: the story

Ragazze oggi vi lascio alla storia di un marchio low cost che adoro:

Occhi Viso Labbra , noti anche come e.l.f. Cosmetici , è una marca di cosmetici internazionale con sede a New York City . Fondata da Giuseppe Shamah e Scott Vincent Borba , nel 2004 , vende i prodotti in gran parte a $ 1 , $ 3, e 5 dollari di prezzo.  Articoli includono bagno e prodotti per la cura della pelle , trucco minerale a base di strumenti professionali , eyeliner, rossetto , lucidalabbra , fard , terre , pennelli e mascara , tra gli altri .

Secondo l’azienda , i suoi prodotti sono al 100 % ” cruelty -free” , e quest’ultimo non supporta la campagna di pelliccia della PETA .  I prodotti Elf  sono stati rivisti in Glamour , Allure , Self , [ 6 ] InStyle , e Good Housekeeping , e sono venduti in 17 paesi e negozi tra cui Target , Kmart ,  Dollar General ,  e Walmart . Oltre la metà delle vendite della società provengono dal suo sito , che funge anche da un sito di social networking , con oltre due milioni di membri . [ 10 ]

E.l.f. Cosmetici è stata fondata da Joseph Shamah e Scott Vincent Borba nel giugno 2004. Il duo originariamente incontrato ad una festa nel 2002 . Shamah è stato un 23 -year -old New York studente di economia dell’Università . Borba è stato un 31 -year -old Los Angeles bellezza – veterano del settore , responsabili in precedenza lancio marchi come cosmetici Hard Candy . Entrambi erano entusiasti di una , linea economica cosmetici di alta qualità per le donne , e ha deciso di costituire una società insieme. Pochi giorni dopo la festa si sedettero di brainstorming , e un piano aziendale è stato creato in pochi mesi. Borba sostiene l’idea nasce dal vedere donne con auto costose , come BMW e Mercedes- Benzes comprano cosmetici affare- prezzo a 99 centesimi negozi di Los Angeles .

E.l.f. Cosmetici ( abbreviazione di occhi labbra viso )  è stato lanciato ufficialmente a New York nel giugno 2004 , anche con l’assistenza di Shamah del padre Alan . Continuano a vendere cosmetici di alta qualità a $ 1, $ 3, e 5 dollari di prezzo.

L’azienda ha iniziato con solo 13 prodotti di bellezza , ma da allora ha sviluppato più di 300 prodotti che includono prodotti per il bagno , prodotti per la cura della pelle , trucco a base di minerali , strumenti professionali,  eyeliner, rossetto , lucidalabbra ,  fard, bronzer , pennelli , mascara, e altro ancora. La maggior parte delle voci di costo di $ 1.  La varietà di e.l.f. prodotti permette all’azienda di indirizzare un pubblico con una vasta gamma di età , dagli adolescenti alle donne tra i 40 ei 50 anni .

La società svolge diverse linee di prodotto , che includono elfo Studio , e.l.f. Minerali e e.l.f. Essentials .  C’è anche e.l.f. Bath & Body , che comprende creme idratanti , detergenti e profumi:

– e.l.f. Studio – linea di trucco comprende trucco professionale per truccatori professionisti e consumatori.
– e.l.f. Minerali – costituito da trucco fatto di minerali naturali .
– e.l.f. Essentials – include ” ogni giorno ” forniture trucco a prezzi più bassi , nel tentativo di essere alla portata.

E.l.f. Cosmetici è attualmente disponibile in 17 paesi tra cui Stati Uniti , Canada, Australia , Arabia Saudita , Francia, Regno Unito , Colombia e Spagna . I prodotti possono essere acquistati presso le catene di droga regionali attraverso gli Stati Uniti e il Canada . Nel marzo del 2010 , $ 1 e Studio Line dell’elfo dei prodotti sono stati collocati in oltre 700 negozi Target ,  con la maggior parte dei singoli prezzi degli articoli a $ 1 e $ 3 .  Un’altra espansione di destinazione per includere la maggior parte dei punti vendita è prevista per marzo 2011 .  Altri negozi includono Kmart ,  Dollar General , e Walmar.

Ora vi lascio alle immagine con i prodotti che ho acquistato: la maggior parte dei prodotti sono i pennelli ma ne metto alcuni di quelli che ho acquistato.

Per il resto del make-up farà parte probabilmente della lista per ottobre 🙂

Alcuni prodotti che ho acquistato ( di pennelli ne ho presi 17… )

81104_eye_liner_&_shadow_stick_XL 1803_blended_eye_brush_S 1804_total_face_brush_S

I costi:

– Ombretto cremoso in penna: 4.50 euro;

– Pennello da sfumatura occhi e pennello per cipria : 1.70 euro cad.

Qui vi lascio alle immagini dei prodotti che vorrei acquistare prossimamente 🙂

 

83231_hd_blush_df_S 82465_matte_lip_colour_S 81405_eye_enhancing_mascara_S

I costi:

-Blush hd : 4.50 euro

– Lip studio : 4.50 euro

– Mascara: 4.50 euro

Questa indubbiamente è la mia marca preferita per quanto riguarda la fascia low cost.. sopratutto per i pennelli, insomma non per essere rompiscatole, ma sinceramente ha senso spendere 44 euro da Mac x un pennello (per carità io adoro Mac) quando ha lo stesso utilizzo di uno di Elf al costo di 1.70? Voi come la pensate?

Un bacione!

 

Continue Reading