La bordatura degli occhi+ tipologie di occhi

Buongiorno ragazze,

oggi ritorna online la mia rubrica :).. in questo post vi parlerò della bordatura degli occhi e ogni tipologia di occhio^^. Pronte?

LA BORDATURA DEGLI OCCHI

La bordatura degli occhi è la linea che da la cornice all’occhio sia sopra che sotto, ed è possibile realizzarla con due diverse tecniche:

matita;

polvere bagnata.

Vi sono due diverse tonalità:

marrone;

nera.

Il colore si sceglie osservando le cromie della persona che si sta truccando (capelli, pelle, occhi e sopracciglia).

La bordatura classica.

Occhio regolare: è correttamente distanziato e ad occhio aperto si ha una buona visione sia della palpebra mobile e sia della palpebra fissa.

Partendo dall’angolo interno dell’occhio, con il pennellino o matita, e stando ben attaccate alle ciglia tracciamo una linea che arriva fino all’angolo esterno, a questo punto, si fa aprire l’occhio alla modella, e ad occhio aperto tracciamo una linea di 2mm in orizzontale, facciamo chiudere l’occhio e uniamo alla precedente bordatura. Per la bordatura inferiore invece, partiamo dall’angolo esterno e arriviamo a metà occhio.

Personalmente, io non riesco con la matita perchè da anni mi sono abituata ad utilizzare l’eyeliner in gel e pennellino, che stranamente pur essendo un pò più difficile a me risulta molto facile (mente contorta!).

TIPOLOGIE DI OCCHI

Occhio infossato:

viso tondo

 

– nell’occhio totalmente infossato la palpebra mobile c’è ma non si vede perchè la fissa la copre totalmente.

La bordatura sarà sempre intera sopra e metà sotto; la parte superiore la linea sarà spessa.

occhiregolari1

Nell’occhio parzialmente infossato la palpebra mobile si vedrà poco perchè la fissa la ricopre quasi totalmente. La bordatura sarà sottile.

viso regolare

Nell’occhio incavato, l’incavo che definisce la mobile dalla fissa è bene evidente questo può creare dell’ombra sulla palpebra mobile. La bordatura sarà sottile.

come-realizzare-un-make-up-per-occhi-sporgenti_e9c65ab64e8cfac7af1cb15cedf1682b

L’occhio sporgente si ha quando la palpebra mobile risulta più visibile risulta più visibile rispetto alla fissa. La bordatura sarà più spessa.

timthumb.php

 

L’occhio cadente si ha quando l’angolo esterno non è in asse con l’angolo interno perchè risulta più basso.

Regola fondamentale: niente bordatura sotto, ma solo sopra che da metà occhio s inspessisce verso l’esterno, con i 2 mm in diagonale.

kirsten20dunst7

L’occhio piccolo avrà una bordatura sottile solo sopra, con apertura in diagonale: dentro la rima interna inferiore, applichiamo una matita color burro/avorio.

katy-perry-occhi-grandi

Nell’occhio grande la bordatura sarà sopra e sotto, e all’interno della rima inferiore, si applicherà una matita nera, il kajal.

occhiravvicinati1

Nell’occhio ravvicinato la bordatura partirà solo da metà occhio.

Kate-Moss topicNell’occhio distanziato la bordatura sarà intera sopra e sotto.

Ragazze questo è tutto sulla bordatura dell’occhio e le varie tipologie di occhio 🙂

Fatemi sapere se vi è stato utile questo post ^^

Un bacione,

Giusy!

 

 

 

 

 

You may also like

16 commenti

  1. Sai non ho ben capito ma la bordatura dell’occhio nella parte superiore è tipo come quando si fa la famosa riga di eyeliner? 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *