Top Prodotti 2015: Sopracciglia

Ciao ragazze,

oggi vi volevo mostrare i prodotti top per le sopracciglia.

MATITE:

Matita per sopracciglia Brow Beater di Urban Decay: queste matite sono una nuova new entry in casa Urban Decay, io ne ho acquistate due colori: Warm Browm e Neutral Brown. Mi piacciono perchè la loro mina è molto dura, non si ‘spezza’, non necessita di essere temperata perchè è automatica, sono ottime per fare una ricostruzione delle sopracciglia.

 

 

Matita sopracciglia Aegyptia: quando mi sono iscritta a scuola ho dovuto acquistare il materiale, e all’interno vi erano anche le matite per le sopracciglia di Aegyptia. Io ne posseggo due colori: 401 Light e 403 Dark. Mi piacciono molto come matite, la loro mina è dura, a differenza di UD, queste matite vanno temperate, più hanno la punta ben definita, meglio è quando si va a disegnare il peletto del sopracciglio da ricostruire.

 

CREME:

 

Bulletproof Brows di Too Faced: se stavate cercando un valido sostituto delle Dip Brow Pomade di Anastasia Beverly Hills, questo prodotto di Too Faced è davvero ottimo. Io ho acquistato tutte e due le tonalità: Universal Taupe e Brunette.

Il colore che utilizzo maggiormente su me stessa è Brunette, la texture è 3in1: gel/povere/cera. Quando vado ad applicare il prodotto per riempire le sopracciglia e/o ri-disegnare, trovo che si stende facilmente, non cola, ha una durata 24h waterproof. Ottimo prodotto.

 

MASCARA PER SOPRACCIGLIA:

 

                   

 

Lash & Brow gel mascara di Essence: il primo gel trasparente per sopracciglia che ho acquistato e con cui mi sono trovata bene durante l’anno passato. L’unica pecca è che si modifica il gel da trasparente diventa marroncino.

Make Me Brow di Essence: sono usciti con due colori: il chiaro e lo scuro. A differenza del primo, con questo mi trovo molto meglio, fissa bene le sopracciglia, all’interno ha delle microfibre, si fissa in poco tempo.

 

Ragazze questi sono stati i prodotti per le sopracciglia che durante l’anno passato ho utilizzato maggiormente.

A presto

 

Giusy

 

 

 

 

Continue Reading

Sopracciglia, tipologia di occhi ed epoche:dagli anni ’20 ai ’90

Buongiorno ragazze,

oggi vi volevo parlare di un crucio che tortura alcune donne: le sopracciglia.

In passato, ve ne parlai, ma in un modo un po alla ‘cavolo’, proprio perchè dovevo documentarmi e studiarle; tra l’altro, avendo la fortuna di non dover mettermi a disegnarle perchè ne ho davvero tante, e quindi ho sempre ‘sorvolato’ su quest’argomento. Come tutte noi sappiamo, aver delle sopracciglia curate danno armonia al viso, infatti da qualche anno, si usano a forma di ala di gabbiano.

Oltre a dare armonia al viso, danno anche una cornice agli occhi. In questo post vi farò vedere varie tipologie di occhi.

occhi regolari: non sono nè troppo vicini e nè troppo distanti, l’origine (si determina l’origine dove c’è il condotto lacrimale) delle sopracciglia sarà perpendicolare all’angolo interno dell’occhio;

occhi regolari

Kim Kardashian ha gli occhi regolari

 

occhi ravvicinati: l’origine risulterà leggermente più aperta verso l’esterno;

Jennifer-Aniston-wallpapers

Jennifer Aniston ha gli occhi ravvicinati

 

occhi distanti: l’origine del sopracciglio risulterà leggermente più interna;

Kate-Moss topic

Kate Moss ha gli occhi distanti.

 

Parliamo di ascendente lungo: è il primo segmento che va dall’origine all’angolo C; mentre, il discendente corto va in discesa perchè il mio sopracciglio sia un’ala di gabbiano corretta, devo avere l’angolo C ai 2/3 dell’intera lunghezza.

20141017_181240

 

Ora, prendiamo il mio caso dove ho tanta ricrescita, e voglio ottenere la forma di un’ala di gabbiano che cosa occore utilizzare e quali passaggi bisogna fare?

Il materiale che occorre c’è ne è parecchio, ma è necessario per il nostro beauty, nel mio caso kit da lavoro:

– la pinzetta, i dischetti di cotone, il tonico, un pettinino, una forbicina,un correttore.

Questi sono gli strumenti per effettuare una pulizia delle sopracciglia, mentre, ad esempio nel caso di Clio…

clio-zammatteo-make-up

… la sua forma  è ad ala di gabbiano e non sono  folte, quindi vanno ricostruite.. e occorre semplicemente avere:

– matite per le sopracciglia; polveri compatte, pettinino e un mascara per sopracciglia.

Come si puliscono le sopracciglia?

Si parte dal centro (parte drammatica per me), ci si sposta nella zona sotto l’arcata sopracigliare (punto luce per intenderci), sotto il discendente corso e sopra l’ascendente lungo.

 

Altro argomento, sempre inerente alle sopracciglia, o meglio le sopracciglia dagli anni ’20 ai ’90.

Pronte?

anni 20

Gli anni ’20 sono gli anni più tristi, infatti le donne dell’epoca erano tristi e per accentuare questo periodo, avevano queste sopracciglia sottilissime e somiglianti ad un clown simbolo di tristezza.

marlene-dietrich anni 30

Anni ’30: la forma è sempre la stessa, ma leggermente più corte e non fino alle tempie, in questa troviamo la diva Marlene Dietrich.

RitaHayworth

Anni ’40: le sopracciglia cominciano ad essere leggermente più folte e qui troviamo la bellissima Rita Hayworth.

marylinmonroe

Anni ’50: man mano che passano i decenni, le sopracciglia cominciano a definirsi sempre di più, basta vedere le sopracciglia della bellissima Marylin Monroe.

audrey-hepburn

Anni ’60: si sta raggiungendo la perfezione con le sopracciglia, infatti la meravigliosa Audrey Hepburn aveva la forma ad ala di gabbiano.

mina

Anni ’70: ebbene si, qui le sopracciglia non ce ne sono, nemmeno l’ombra. In questa foto Mina non ne aveva, e tutte le donne la imitavano.

anni 90

Anni ’80: le sopracciglia cominciano ad essere piene e folte, qui troviamo la bellissima Sharon Stone.

cindy-crawford '90

Anni ’90: dopo svariati decenni, siamo riusciti ad ottenere una forma di sopracciglia assottigliate, pulite e molto curate. In questa foto troviamo la meravigliosa Cindy Crawford.

 

Prova pratica eheh ieri ho preso mia zia come cavia, eh devo pur sempre esercitarmi..

20141101_123447Prima

20141101_125256

Dopo:

– come step ho iniziato a pulire, quindi ho pulito la parte centrale e sotto l’arcata (punto luce); dopodichè, ho preso un pennellino e tre ombretti sui toni del nero, marrone e grigio, ho creato un mix e ho cominciato a definire e a riempire le sopracciglia, e a mia volta le ho pettinate con il pettinino. Dopodichè, ho preso una matita marrone chiara e ho creato dei peletti finti e poi ho ripettinato le sopracciglia. Infine, per fissare il tutto, ho preso il mascara trasparente per le sopracciglia e ho fissato il tutto 🙂 et voilà!

Ragazze questo è il post dedicato alle sopracciglia, tipologia di occhi ed epoche 🙂 Fatemi sapere ovviamente cosa ne pensate, sia del post e sia di questa nuova rubrica!

Non mi resta che augurarvi una buona domenica, a presto!

Giusy 🙂

 

Continue Reading

Come avere le sopracciglia ordinate e i prodotti

Buongiorno fanciulle,

oggi nuovo post con le amate/odiate sopracciglia.

Dal canto mio, ho la fortuna di non avere grossi problemi con le sopracciglia, perchè avendone tante, devo sempre toglierle e mai ‘aggiungere’.

Mentre, alcune di voi vorrebbero avere delle belle sopracciglia ma del tutto facili da disegnare quando si ha poco tempo a disposizione.

In questo post vi volevo mostrare i kit per le sopracciglia che sono adatti a coloro che a ‘mano libera’ non riescono e con i kit si ha una guida più facile.

jennifer_lopez_regola_sopracciglia

Per prima cosa pulite bene lo spazio tra le sopracciglia (vedi punto a), definite l’arco (vedi punto c) e la parte finale (vedi punto b).

Aiutatevi con un pennellino, per trovare bene il punto C, considerate che i punti focali sono l’angolo del naso e l’esterno dell’iride.

 

Una volta data la forma giusta, il secondo e fondamentale step sarà: infoltamiole.

Prendete una matita del vostro colore delle sopracciglia o un tono più chiaro, ricordate: non utilizzate una matita per sopracciglia più scura delle vostre sopracciglia perchè possono risultare finte, e seguendo l’inclinazione naturale dei peli. andate a coprire i buchi che ognuna di noi ha (io per prima eheh).
Dopodichè, con un pennellino adatto, andiamo a sfumare la matita e poi, con il pettinino le sistemiamo.

 

Adesso arriva il bello: i kit e i loro prezzi!

Di kit per sopracciglia ce ne sono di diversi prezzi da quello low cost a quello più costoso, le formule possono essere in gel, in polvere compatta e mascara per sopracciglia.

 

44647

 

Questo è un kit per sopracciglia in polvere compatta di Catrice: lo trovate al costo di 3 euro circa.

 

Un altro prodotto low cost di Kiko Make Up, una matita per sopracciglia con il pettinino in modo tale da pettinarle prima di esser disegnare le sopracciglia. Il prezzo è di 5.90 euro.

 

Ora vi mostro altri kit più costosi.

Polvere compatta per sopracciglia di Anastasia Beverly Hills: il costo è di 20.39 euro e la trovate sul sito di netaporter.com nella sezione beauty.

Matita con pettinino di Charlotte Tilbury: il costo è di 27.58 euro e lo trovate sul sito di netaporter.com nella sezione beauty.

 

Gel per sopracciglia di Anastasia Beverly Hills, il costo è di 20.39 euro e lo trovate sempre su netaporter.com nella sezione beauty.

 

Ragazze questo è tutto, spero di esservi stata utile e fatemi sapere se avete provato questi prodotti, o altri prodotti, come vi trovate e sopratutto se avete il ‘problema’ di fare le sopracciglia 🙂

Un bacione e buon sabato a tutte!

Giusy

Continue Reading