Review: Fillerina Biorevitalizing by Labo Suisse

Ciao ragazze,

oggi nuova review su un prodotto che la Labo Suisse mi ha inviato da testare: Fillerina Biorevitalizing per viso.

Il pacco che ho ricevuto circa un mesetto fa conteneva le fiale anticaduta per capelli (prossimamente review, ho da poco iniziato il trattamento),Fillerina Volume Labbra e Fillerina Biorevitalizing per viso.

 

Oggi vi parlo di uno dei tre prodotti: Fillerina Biorevitalizing per viso.

 

20150607_094641

 

All’interno della Fillerin Biorevitalizing sono stati inseriti tutti i componenti necessari per la vitalità delle cellule della pelle che costituiscono i tessuti cutanei e nelle quali con l’età si riducono drasticamente i processi fisiologici proprio della pelle giovane.

 

Il preparato contiene 20 aminoacidi (glicina, alanina, serina, prolina, valina, treonina, isoleucina, leucina, arginina, taurina, acido aspartico, glutammina, lisina HCI, acido glutammico, metionina, istidina, cisteina, fenilalanina, tirosina, triptofano), 11 vitamine (b3, b6, b5, b8, b1. c, b2, b9, e, a, b12), 6 oligoelemtenti ( cloruro di magnesio, calcio cloruro, cloruro di rame, cloruro di zinco, cloruro di manganese, cloruro ferrico) e 2 acidi nucleici ( DNA idrolizzato e RNA idrolizzato).

 

L’azione degli acidi ialuronici e degli attivi biorivitalizzanti è completata da:

Matrifull: per stimolare l’elaborazione delle sostanze della matrice extracellulare;

Esapeptide: per regolare il trasporto di molecole di acqua attraverso la pelle;
Condroitin solfato: contribuisce a rendere più stabili gli acidi ialuronici a livello cutaneo;

Fattori di crescita: per stimolare il rinnovamento cellulare.

 

I DOSAGGI

Fillerina Biorevitalizing vi sono 3 dosaggi di crescenti contenenti 6 acidi ialuronici più tutte le molecole biorivitalizzanti:

Grado 1-Bio: iniziale rilassamento e cedimento dei tessuti. Microrilievo leggermente visibile, rughe piccole e leggere. Colorito spento, pelle sciupata. Necessità: riempimento delle rughe iniziali, volume di zigomi e labbra, rivitalizzazione.

Grado 2-Bio: lieve rilassamento e cedimenti dei tessuti. Microrilievo visibile, rughe lievi. Colorito spento, pelle sciupata. Necessità: riempimento delle rughe iniziali, volume di zigomi e labbra, rivitalizzazione.

Grado 3-Bio: Visibile rilassamento e cedimento dei tessuti. Microrilievo segnato e rughe visibili anche a riposo. Colorito spento, pelle sciupata. Necessità: riempimento delle rughe moderate, volume di zigomi e labbra, rivitalizzazione.

 

 

20150607_094641 (copia)

 

Descrizione Pre-Fillerina:

– all’interno del tubetto contiene 50 ml di prodotto;

– è consigliato utilizzare il Detergente Cutaneo Preparatorio, insieme alla spazzola, in modo tale da detergere il viso;

– prendendo una noce di prodotto e distribuirlo sul viso asciutto, dopodichè con la spazzolina umida, inizio a lavorare il prodotto con movimenti rotatori insistendo sulle zone un po difficili come: fronte, lati della bocca;

– pro: il detergente non contiene SLES, sapone ed è adatto per una pulizia quotidiana profonda del viso, rende la pelle morbida;

– contro: la spazzola ha le setole troppo dure e non adatte ad una pelle delicata/sensibile;

Il mio voto è 7.5 per il prodotto detergente e 5 per la spazzola. Trovo che il prodotto per detergere il viso sia delicato, non mi fa arrossire la pelle e pulisce molto bene.

 

20150727_135635

 

Descrizione Trattamento Fillerina Biorevitalizing:

– ogni boccetta contiene 14 dosi da 2 ml (circa 28 ml);

– il dosaggio che ho è di Grado 1-Bio;

– dopo aver deterso la pelle, prima di applicare il primo prodotto, bevo circa 2 bicchieri d’acqua in modo tale da facilitare l’attività del prodotto;

Applicazione:

1) Primo step: applico con il l’applicatore di precisione e prelevo circa 2 ml di filler ad effetto riempitivo e biorivitalizzante in Gel (fillerina 1) e lo vado a distribuire sulle rughe, praticamente 2 e sono lievi: al centro della fronte, sotto il labbro inferiore (dove c’è l’incavo del mento) e una volta steso il prodotto lo tengo in posa per circa 10 minuti in modo tale da permettere ai principi attivi di ‘riempire’ le due zone di applicazione. Una volta passati i 10 minuti, lo vado a stendere su tutto il viso aspettando altri 10 minuti.

2) Secondo step: dopo circa 10 minuti applico il Velo biorivitalizzante prelevando da 1 ai 1.5 ml e lo vado a distribuire su tutto il viso e collo picchiettando leggermente.

– una volta applicato il primo gel sento un leggero ‘pizzico’ sulle zone interessate, e dopo 14 giorni di applicazione giorno e sera ho notato che le mie pochissime rughe si sono riempite e ne sono piacevolmente rimasta contenta.

La mia pelle è subito più compatta, e le rughe in rilievo si sono riempite.

Il mio voto è 9. Trovo che sia un ottimo prodotto per chi come me ha pochissime rughe e in rilievo, poichè riesce a riempirle senza dover ricorrere al chirurgo.

Il costo del cofanetto con il detergente Pre Fillerina, spazzolina per viso, e i due gel con i due applicatori è di 114 euro per il dosaggio di Grado 1-Bio e lo potete trovare in farmacia :)

 

 

Ragazze con questo è tutto, fatemi sapere se avete provato questo prodotto, che cosa ne pensate :)

Un bacione,

 

Giusy

 

News: Make Up Artist certificata dalla Bcm di Milano + Shooting dell’esame finale

Ciao ragazze,

per chi mi segue su Facebook, Instagram e Twitter sa che il 25 maggio ho sostenuto l’esame finale presso l’accademia Bcm di Milano e pochi giorni fa sono andata a ritirare il mio attestato che mi certifica ad essere una Make Up Artist riconosciuto a livello nazionale :) .

E’ inutile dirvi che sono stra felice ma allo stesso tempo triste.. Triste perchè ho passato un anno STUPENDO, ho conosciuto persone che mi hanno insegnato a lavorare e a migliorarmi, questo grazie ai miei docenti; infine, ho avuto modo di conoscere persone con cui mi sono divertita da matti e perché no gli ho dato qualche consiglio su alcuni marchi di cosmetici (Alessandro tu ne sai qualcosa!!) e molto altro :)

20150721_095118

 

Deetttoo ciò, vi mostro le foto del mio lavoro eseguito sulla modella.

BCM25maggio2015_0002

 

 

BCM25maggio2015_0033

 

BCM25maggio2015_0031

BCM25maggio2015_0012

Model: Ellie M.

Agency: Major Model Management Milan

Make Up & Hairs: Giusy Benevento

Ragazze con questo è tutto, ci tenevo a mostrarvi il mio lavoro eseguito sulla modella ^^ Fatemi sapere cosa ne pensate :)

Un bacione,

Giusy!

Nuovi acquisti: beauty, accessori e scarpe

Ciao ragazze,

oggi nuovo post sui prodotti che ho acquistato durante l’ultimo periodo e anche qualche acquisto per quanto riguardano gli accessori e scarpe :)

Tra circa  10 giorni parto per Parigi (ah se avete posti da consigliarmi scrivete un commento^^), e approfittando dei saldi estivi sono andata un po all’assalto di alcuni negozi come ad esempio H&M che c’è l’ho praticamente dietro casa ed è una tentazione assurda.

Insomma, bando alle ciance vi lascio alle immagini :)

 

BEAUTY:

20150719_213330

 

Deo spray fresh flower by Nivea 2.29 euro

20150719_213311

 

 

Maschera nutriente riparatrice per capelli che si spezzano di Garnier: 4.50 euro

 

20150719_213235

 

Crema viso q10plus crema giorno per pelli miste con spf15 di Nivea 8.99 euro.

 

ACCESSORI E SCARPE:

 

IMG_20150719_143924

 

Borsa nera di H&M da 39.99 euro a 20 euro in saldo, in più ho preso due paia di ballerine di due colori: nero e caramello al costo di 5 euro cad.

 

Ragazze al momento ho fatto pochi acquisti perchè, come vi dicevo, tra qualche giorno parto per Parigi e ho già stilato una bella lista di prodotti da acquistare ^^

Fatemi sapere quali sono stati i vostri acquisti in saldo che sono molto curiosa ^^

A presto

Giusy

Tips&Tricks: pulire casa prima di andare in vacanza

Buondì ragazze,

oggi vi volevo parlare di un argomento moooolto delicato: pulire casa prima di partire per le vacanze.

Ebbene si, tra 13 giorni partirò per Parigi per una settimana insieme al mio ragazzo, e prima di partire, oltre a fare la valigia, non posso non lasciare tutto in perfetto in ordine..

Sicuramente inizio una settimana prima a preparare tutto, a partire dalla valigia..

 

PuliziePreVacanza_Info

Photo credit: Helpling.it

Dopo aver iniziato a riempire la valigia, inizio a concentrarmi sui lavori che mi richiedono maggior tempo e che, sicuramente, il giorno prima di partire non ne avrò molto a disposizione:

riordinare tutta la cassettiera dove contengono tutti i miei trucchi, e sono talmente tanti che richiedono un pomeriggio intero per riorganizzare il tutto; decidere cosa portare nella settimana di vacanza (tanto comprerò trucchi anche li, quindi non ne porterò tanti);

stirare tutti i capi d’abbigliamento che ho intenzione di portare più quelli che rimangono a casa, ovviamente, si aggiungono quelli del mio ragazzo (mica fesso!!);

pulire i balconi: ne ho ben 3 di balconi, ma per fortuna non sono molto impegnativi quindi una bella spazzata e lavata e il gioco è fatto ^^;

cambiare le lenzuola: va be è il lavoro minore xD tolgo le lenzuola e metto quelle pulite; quelle sporche vanno dritte in lavatrice, e dopo due ore circa le stendo subito fuori e in meno di 1 ora le lenzuola si asciugano e sono pronte per essere stirate e rimesse nei cassetti;

togliere la polvere in tutta la casa: io ho la fortuna di toglierla praticamente tutti i giorni e quindi non ci metto molto a dover togliere nuovamente la polvere :).

Gli ultimi due giorni che mi rimangono a disposizione, mi concentro su alcuni punti un po ‘impegnativi':

preparare il kit per la skin care e hair care: e senza di loro non mi muovo nemmeno con le cannonate;

lavare tutti i pennelli con acqua tiepida e la saponetta in modo tale da disinfettare e pulire a fondo i pennelli;

pulire il frigorifero: ebbene si, è molto importante pulire il frigo prima di partire per le vacanze si evita di diffondere cattivi odori e togliere eventuali tracce di muffa all’interno del frigorifero si possono utilizzare dei rimedi del tutto naturale. Per prima cosa svuoto il frigo, tolgo gli scaffali laterali e li metto in ammollo per circa mezz’ora con acqua fredda e aceto bianco. Con un panno imbevuto di aceto, mi concentro sulle superfici interne ed esterne. Infine, ripasso il tutto con un po’  di succo di limone sciolto in acqua in modo tale che disinfetta. Spengo il frigo e lascio aperto con vicino un panno per eventuali gocce;

controllare gli scarichi: non si può lasciare il bagno in balia di se stesso, quindi cosa faccio per sturare il water: prendo del vino bianco circa 500 ml, un litro d’acqua e 5 cucchiai di sale; riscaldo l’acqua con il sale grosso e l’aceto in una seconda pentola, dopodichè, scarico prima l’aceto e poi l’acqua bollente salata. Il water ringrazia;

buttare la spazzatura: a Torino si fa la raccolta differenziata, io ne sono favorevole sempre, e come ogni anno butto via l’immondizia 5 minuti prima che parto per le vacanze, in modo tale da essere certa di aver buttato tutto e non aver lasciato nulla;

– infine, ma non per meno importanza, è lavare i piatti: anzi io cosa faccio, per risparmiare tempo utilizzo i piatti e bicchieri in plastica e le uniche cose che dovrò poi lavare saranno pentole e posate, almeno risparmio un po di tempo :).

 

 

Ragazze questo è tutto, voi come vi organizzate prima di partire per le vacanze? Vi riducete all’ultimo con le pulizie o fate come me che i lavori più ‘lunghi’ li faccio qualche giorno prima e quelli meno impegnativi li finisco all’ultimo? Fatemi sapere quali sono i vostri tips&tricks :)

Un bacione,

Giusy!

Prodotti terminati nel mese di giugno

Ciao ragazze,

scusate il ritardo nella pubblicazione dei prodotti terminati nel mese di giugno, ma per motivi di salute ho dovuto sospendere la pubblicazione dei post qui sul blog :(

Detto ciò, oggi vi mostro la valanga dei prodotti che ho terminato durante il mese di giugno … Pronte?

CAPELLI:

20150608_162210

 

Fiale anticaduta di Bioscalin: ho acquistato circa 2 mesi fa due scatole di fiale per un trattamento anticaduta che durasse due mesi..

Sto finendo la seconda scatola e devo dirvi che non mi ha aiutata molto, anzi, poco e niente, mi ha rinforzato di poco i capelli ma continuano a spezzarsi..

E’ un prodotto che non vi consiglio al 100%, se si vuol prevenire la caduta ok, ma se già cominciano a spezzarsi / a cadere i capelli non ve lo consiglio per nulla.

20150609_002451

 

Integratori per capelli di Bioscalin: anche questo prodotto l’ho preso circa 2 mesi fa, e sto finendo il secondo mese, ma anche degli integratori non ho un’ottima opinione. Non ve le consiglio. Il costo di ogni pacchetto è di 19.90/29 euro.

 

20150611_113356

Shampoo multivitaminico delicato di Collistar: l’ho acquistato circa due mesi fa e mi sono trovata bene.

Non essendo bio, cosa faccio: diluisco lo shampoo, e per prima cosa bagno perfettamente tutti i capelli e poi prendo una piccola quantità di shampoo e ovviamente non fa molta schiuma perchè è diluito ma, lava bene il capello.

Non lo ricomprerò più perchè ora ne sto usando, sempre di Collistar, ma anticaduta.

20150603_17065520150614_132450

Shampoo, balsamo e fiala anti-caduta di Aveda: questi tre mini size me li omaggiarono all’ Excelsior di Milano dove all’interno c’è il corner di Aveda.

Sono riuscita a testarli per 3 volte circa, quindi non ho notato subito un miglioramento, prossimamente comprerò le full size in modo tale da testare bene i prodotti.

20150627_101504

 

Maschera per capelli fini di Collistar: è una semplice maschera capelli che mi ha aiutata a districare i capelli senza fatica, niente di più.

CORPO:

20150614_144037

Detergente intimo bio dell’Ins: oramai lo conoscete, non mi dilungo 😀

VISO:

20150614_000536

 

Olio di cocco di Biobottega: l’acquistai quest’inverno alla Biobottega di Torino. Trovo che l’olio di cocco utilizzato durante l’inverno è una vera coccola perchè idrata bene la pelle, e rinforza le ciglia (lo utilizzavo principalmente per struccare gli occhi) .

Durante l’estate sospendo l’utilizzo dell’olio di cocco perchè è troppo ‘pesante’.

20150623_224705

 

Mousse detergente per pelli sensibili di Bionike: ottima mousse da utilizzare al mattino, molto delicata e per nulla aggressiva.

Sicuramente l’acquisterò prima di partire per Parigi.

20150618_211158

 

Maschera viso idratante e rimpolpante di Sephora: io l’ho adorata fin dal momento che l’ho acquistata, perchè è una maschera per la notte. Dopo che mi struccavo, l’applicavo su, dopo circa 10 minuti si ‘asciugava’ e poi andavo a letto. Al mattino la rimuovevo con acqua tiepida, e la pelle si vedeva subito idrata e luminosa.

Ve la consiglio, io la riacquisto sicuramente!

20150614_000518

 

Detergente Biosource di Biotherm per pelli miste/grasse: non male come detergente viso, anzi mi ha aiutato con la zona t che durante il  periodo estivo si lucida sempre. Se avete una pelle grassa/mista ve la consiglio.

20150610_100648

 

Tonico viso Biosource di Biotherm: fa sempre parte della linea del detergente viso, trovo che sia un semplice tonico come tutti gli altri che vi sono in commercio per le pelli grasse/miste.

20150601_213333

 

Scrub Revebel di Mia Make Up: l’acquistai al Cosmoprof e da li l’ho amata alla follia, mi sono trovata benissimo perchè ha dei mini granuli, che dopo aver struccato il viso, utilizzavo per rimuovere le varie impurità e rimuovere i residui di make up. Davvero ottima, io la riacquisterò sicuramente. Davvero un ottimo prodotto.

20150606_100239

 

Crema viso Anti-age VISO-CORPO azione MULTI-EFFECT di Domus Olea Toscana: durante il mese di giugno, dove è scoppiato il caldo, ho smesso di utilizzarla solo sul viso ma mi sono concentrata sul corpo. Trovo che sia un ottimo prodotto, sopratutto nelle zone più secche come i gomiti (non so perchè) che, grazie a questa crema, sono riuscita a re-idratarli e a renderli lisci. Se non avete mai provato un prodotto di Domus Olea, vi consiglio di provarlo perchè hann dei prodotti che sono la fine del mondo.

20150605_221448

 

Salviette struccanti delicate di Vivi Verde Coop: già ve ne parli nel mese precedente, sono davvero ottime e delicate, ne sto comprando in quantità industriale.

20150626_081106

 

Crema viso di Herborist: acquistai il kit da 14.90 euro da Sephora dove conteneva questa crema viso, e devo dire che è un ottimo prodotto, idrata bene la pelle ma non contiene Spf. Inoltre, si asciuga molto facilmente e non unge per niente la pelle. E’ ottima anche nel periodo invernale.

Durante il periodo estivo tendo ad utilizzare solo creme viso contenenti protezione solare, sempre!

MAKE UP:

20150620_083721

 

Eyeliner in gel di Make Up For Ever: finalmente posso dirvi che ho trovato l’eyeliner della mia vita: l’Aqua Black!

Si stende facilmente, dura tantissime ore, non si secca (infatti è il primo eyeliner della mia vita che termino) perché ha un tappo per la chiusura ermetica per far si che il prodotto all’interno non si secchi.

Costa sui 25.50 euro ma li valgono tutti!

20150623_140028

Mascara Lash Mania Reloaded di Essence: ottimo mascara, lo ricomprai dopo un paio di mesi e continua sempre a piacermi.

Ragazze con questo è tutto :) Questi sono tutti i prodotti che ho terminato durante il mese di giugno :) Fatemi sapere quali sono stati i vostri e non mi resta che augurarvi un buon lunedì :*

Giusy

 

 

Tips & Tricks: le miglior ciglia finte sotto i 20 euro

Ciao ragazze,
oggi nuovo post dedicato alle ciglia finta. Da make up artist, nel mio kit da lavoro, non possono mancare le ciglia finta.

Esistono due tipi di ciglia finta:
– a ciuffetto;
– a nastro intere.

ciglia-finte
Le ciglia a ciuffetto sono le migliori perchè sono facili da applicare, se si vuol fare una ricostruzione su occhi dove le ciglia naturali sono corte quasi ‘invisibili’ sono l’ideale per ricreare le ciglia senza far vedere che sono finte.
Inoltre, si possono applicare sulla rima cigliare superiore verso l’angolo esterno, in modo da ‘aprire’ lo sguardo e renderlo sexy.

Le ciglia a nastro, invece, ci sono di vari effetti: da quelle con effetto naturale a quelle con effetto drammatico/stravagante, ideali per alcuni servizi fotografici particolari.
Di solito l’attaccatura delle ciglia finte a nastro tendono ad essere spesse, ma dipende sempre la marca e l’effetto.

LOW COST  CIGLIA FINTE A CIUFFETTO E A NASTRO:

Essence-make-up-570-12ciglia a ciuffetto essence

 

 

 

Le mie preferite sono quelle con il pacchetto rosa: sono 4 file di ciglia finta a ciuffetto di varie lunghezze: corte, medie e lunghe.

Hanno un costo che varia dai  3.19 ai 4 euro.

 

MEDIO COSTO CIGLIA FINTE A CIUFFETTO E A NASTRO:

a65006 ARDELL_SHORT_BLACK_S.N.X

 

Le ciglia a nastro intere di Ardell non le ho provate, le ho ancora nel cassetto :D, ma con quelle con cui mi trovo molto bene sono quelle a ciuffetto, tanto che ne ho acquistato un altro pacchetto al Cosmoprof.

Il costo varia dai 6 euro ai 10 euro.

 

ALTO COSTO CIGLIA FINTE A CIUFFETTO E A NASTRO:

mufe654989_fpx

 

Le ciglia finte più stravaganti sono indubbiamente quelle di Make Up For Ever, mentre quelle a ciuffetti ma a nastro (ebbene si!) di Mac sono quelle che ho utilizzato per un progetto a scuola per gli anni ’60, ma le ho applicate sulla rima inferiore cigliare per creare il look ispirato alla celebre Twiggy.

Il costo varia dai 13.9 euro (Di Mac) ai 19 euro circa di Make Up For Ever.

 

Le ciglia finta a ciuffetto sono usa e getta, nel senso che dopo il primo utilizzo vanno buttate perchè sono inutilizzabili; invece, quelle a nastro intere, se rimosse senza utilizzare struccanti oleosi, si possono riutilizzare più volte, e ovviamente vanno pulite immediatamente.

 

Colla-per-ciglia-finte-DUO

 

La colla che consiglio di utilizzare è la Duo bianca, e la potete trovare da Mac e trovo che sia una delle poche colle per ciglia finte che resistono.

 

Ragazze  con questo è tutto, fatemi sapere che cosa ne pensate, se le avete provate e come vi siete trovate ^^

Un bacione,

Giusy!

 

 

Review: Struccante occhi by Clinians

Ciao ragazze,

oggi nuova review sul blog: vi parlo di uno struccante occhi delicato di Clinians.

 

20150618_102014

 

 

Prima:

20150626_223154

 

Dopo:

20150626_223407

 

Descrizione:

– il flacone contiene 150 ml di prodotto;

– contiene Acqua di Fiordaliso che possiede un’azione lenitiva e decongestionante sugli occhi;

– strucca molto bene sia il trucco occhi waterproof e non, non irrita gli occhi, rinforza le ciglia, e strucca bene anche il trucco labbra;

pro: non essendo bifasico strucca benissimo, è delicato e ha un buon profumo, è adatto ad occhi sensibili;

– è  un prodotto Made in Italy;

contro: non è un prodotto bio.

Il costo è di 3.19 euro e l’ho acquistato all’Auchan.

Mi sento di consigliarvelo perchè strucca molto bene, non irrita gli occhi e ne basta veramente poco per rimuovere bene il make up.

Ragazze questo è tutto, fatemi sapere cosa ne pensate, se l’avete provato e come vi siete trovate :)

Un bacione,

Giusy!

Ultimo shooting all’Ist. Marangoni prima dell’estate

Ciao ragazze,

oggi nuovo post, vi mostro un altro mio lavoro dove, come sempre, ho lavorato presso l’Istituto Marangoni di Milano.

1

3

4

 

Female Model: Kate Hulme

Agency: Major Models Milan

Fashion Stylist: Micaela Bonalanza

Photographers: Marco Conte e Federico Sorrentino

Make Up & Hairs: Giusy Benevento

Un bacione,

Giusy

Nuovi prodotti: viso e capelli

Ciao ragazze,

oggi vi mostro alcuni prodotti che ho preso domenica, da Sephora, con lo sconto del 20%.

Vi dirò anche le mie impressioni su quasi tutti i prodotti, tranne la maschera per capelli che ancora non ho iniziato ad usare. Pronte?

 

IMG_20150614_222818

 

 

I prodotti:

– maschera per capelli che si spezzano di Garnier: si lo so, non è bio, ma al momento sto sospendendo con i prodotti bio, perchè a breve andrò da un dermatologo per la cura dei capelli;

– shampoo Collistar anticaduta;

– latte detergente, tonico & acqua micellare di Sephora;
– struccante occhi di Clinians.

 

Ora vi dico le mie impressioni..

20150618_102014

 

Strucccante occhi di Clinians: mi sto trovando bene, ne metto un po sul cotone, dopodichè prendo il dischetto e lo appoggio sull’occhio, aspetto circa 15/20 secondi e comincio a struccare. Toglie completamente il trucco occhi, non brucia assolutamente, e non rilascia oleosità sugli occhi perchè non ho preso quello bifasico, ma quello per occhi delicati. L’ho pagato 3.29 euro x 150 ml di prodotti, ve lo stra consiglio.

20150618_101938

 

Latte detergente struccante di Sephora: lo provai già in passato e mi trovai molto bene, ed essendo che c’era il 20% di sconto ne ho voluto approfittare. Tendenzialmente lo utilizzo la mattina per rimuovere la polvere che si deposita sul viso durante la notte. Il costo è di 7 euro scontato 5.60 euro x 200 ml di prodotto.

20150618_101951

 

Acqua micellare struccante di Sephora: dopo aver letto alcune recensioni sul web, ho deciso di acquistarla. Bene, ho fatto la scelta migliore, perché rimuove bene la base viso, non necessita di risciacquo, ed è molto delicata sul viso.

Il costo è di 8.50 euro scontata 6.8 euro x 200 ml di prodotto.

20150618_102005 Tonico viso di Sephora: anche questo è un prodotto che già acquistai tempo fa, ma il prodotto mi piaceva molto, ma il packaging no! Il tappo era praticamente a spary e quando lo utilizzavo, era più il prodotto che mi andava in giro che quello che avevo sul viso.
Ma il prodotto è valido, anzi, non brucia la pelle e non arrossa.

Il costo è di 7 euro scontato 5.6 euro x 200ml di prodotto.

20150618_101908

 

Shampoo anticaduta di Collistar: come vi dicevo prima, sto sospendendo i prodotti bio per i capelli perchè a breve andrò dal dermatologo per controllare la chioma poichè si spezzano e non capisco il motivo.

Ho provato lo shampoo, e avendo i capelli grassi, non me li va ad appesantire, anzi se prima li lavavo ogni 2 giorni ora li lavo ogni 3 giorni, e mi sto trovando bene.

 

Ragazze con questo é tutto, vi auguro una buona giornata,

a presto!

Giusy

Tips&Tricks: come non far sciogliere i prodotti

Ciao ragazze,

durante il periodo estivo, può capitare che alcuni dei nostri prodotti tendono a sciogliersi..

Di solito sono i prodotti in crema sono quelli che tendono a ‘soffrire’, e dunque, qual’è la soluzione?

Riciclare_rossetti_320

 

 

….Sembrerà la scoperta del secolo, ma io li metto in frigo, in modo tale da salvare buona parte del prodotto e di farli mantenere intatti durante la giornata.

 

download

 

I prodotti che vanno in frigo sono sicuramente tutte le matite occhi/labbra e i rossetti.

Inoltre, cerco di mettere i prodotti nella stanza più fresca dell’appartamento, in questo caso la camera che durante il mattino fa caldo e cerco di non alzare la serranda in modo tale da ‘conservare’ del fresco e poi verso le 14 inizio a tirare su in modo tale da far entrare luce si ma senza che mi si sciolga l’intera cassettiera (sarebbe la fine del mondo:D).

Anche per i prodotti skin care se ne vanno diritti in frigo, e sono sicuramente le creme viso e le creme contorno occhi.

Se avete tanti prodotti, fate una revisione, o meglio: dividete quelli che sono nuovi/semi nuovi da quelli vecchi che sono da terminare.

Non esporre MAI un cosmetico / creme viso al sole: si rovinano, cambiano totalmente dalla scrivenza all’odore e possono creare delle allergie se si vanno ad applicare. Vi consiglio di tenerli d’occhio, e durante il periodo di caldo, fate molta attenzione.

E voi come ‘proteggete’ i vostri prodotti dal caldo? Se avete dei consigli alternativi, sono lieta di leggerli :):)

 

A presto,

Giusy!